Il capobranco è morto!?

Guardando alcuni programmi in televisione o anche solo confrontandoci con molti proprietari di cani, ci accorgiamo che la parola “capobranco” viene utilizzata moltissimo; tuttavia il significato del termine è ambiguo. Il capobranco sembra appunto colui che si impone con la forza sui suoi sottoposti, un membro più forte fisicamente che comanda tutti e di cui tutti hanno paura. Questa definizione dà un’idea completamente sbagliata della struttura sociale canina e fornisce al proprietario indicazioni scorrette su come dovrebbe relazionarsi con il cane.

Potremmo invece sostituire il termine “capobranco” con quello di leader.

Il leader, a differenza del capobranco, non si impone con la forza, ma si fa accettare dal gruppo poiché è stimato ed accreditato da quest’ultimo. Il leader è eletto dal gruppo stesso poiché riconosciuto come membro più saggio e competente, dunque rispettato poiché vi è fiducia verso di lui e non timore nei suoi confronti.

Un cane adulto gestisce con dolcezza ed autorità le richieste di attenzione di un cucciolo

In un branco di cani randagi il leader non è colui che comanda, non è un despota che si impone con la forza. È un membro del gruppo (solitamente il più anziano), che gestisce e coordina gli altri cani e che indica loro come comportarsi e come concertarsi per affrontare insieme il problema. Il leader è colui che è abbastanza saggio e solido da poter ragionare su cosa fare e su come agire per il bene di tutto il gruppo. Solitamente il coordinatore non agisce con azioni enfatiche, ma effettua piccoli gesti (marcature urinarie, sguardi, assunzione di determinate posture nello spazio…) con cui comunica agli altri elementi del gruppo come agire. Ad esempio, se il branco deve confrontarsi con un altro branco incontrato nel suo stesso territorio, il leader prenderà le informazioni olfattive del gruppo estraneo e saprà dare diverse indicazioni alla sua famiglia canina: dove disporsi nel territorio, chi mandare ad incontrare i cani, chi è il cane Alpha di quel branco, se sia meglio confrontarsi oppure ignorare il gruppo sconosciuto… Saranno poi gli altri componenti ad agire secondo le indicazioni del leader.

Queste dinamiche si ricreano anche nei gruppi di cani “amici”: quando il nostro cane frequenta assiduamente un gruppo di conspecifici e fa esperienze insieme a loro, si crea una profonda affiliazione, in cui ogni membro del branco assume un ruolo preciso. Essendo che i nostri cani non frequentano un solo branco canino, il ruolo di un soggetto può cambiare a seconda del gruppo con cui sta affrontando l’esperienza. Ad esempio, un cane solido può assumere il ruolo di Alpha in un gruppo e può invece essere un gregario (colui che segue e si affida al leader) in un altro gruppo, dove l’Alpha è invece un elemento ancora più solido e competente di lui. Dunque i cani non si contendono il ruolo di leader per prevalere gli uni sugli altri, ma si spartiscono i compiti poiché hanno come obbiettivo la salvaguardia del gruppo.

Tuttavia, talvolta, anche l’Alpha si deve spendere per azioni “forti”, che a noi potrebbero sembrare aggressive. Se un soggetto giovane fa un’azione sconsiderata che potrebbe essere dannosa per gli altri, viene bloccato dal coordinatore (o anche dagli altri elementi) in maniera brutale, ma è difficile che venga ferito.

Spesso vediamo un cane che si relaziona ad un altro cane ringhiando, bloccandolo con la bocca e a volte costringendolo a rimanere a terra immobile per qualche istante. Quest’azione potrebbe sembrarci aggressiva, ma in realtà è solo una lezione chiara e fondamentale che gli adulti insegnano ai piccoli (e che non prevede mai il morso da parte dell’adulto).

Analizziamo ora le dinamiche relazionali del rapporto: cane-uomo e più generalmente cane-gruppo familiare umano. Prima di tutto è necessario specificare che non si può parlare di capobranco. Questo termine risulta obsoleto ed inesatto, soprattutto perché il branco è formato da un gruppo di cani. Noi non apparteniamo alla specie canina; quindi l’animale forma con noi e con gli eventuali altri membri della famiglia un gruppo affiliato i cui rapporti sono molto profondi ed intimi, ma non sono completamente paragonabili a quelli del branco puramente canino. Anche nel gruppo familiare ogni elemento avrà il suo ruolo distinto, ed è corretto che anche il cane trovi il suo posto e dunque il suo ruolo all’interno della famiglia. Tuttavia, le nostre regole sociali sono ben diverse da quelle canine: noi non abbiamo bisogno di concertarci in gruppo per andare a caccia o per scacciare un intruso dal territorio poiché la nostra società ci propone diverse dinamiche di confronto con l’altro.

Anche il termine capo, inoltre, risulta poco corretto. Nella nostra società vi sono regole ed abitudini che il cane da cucciolo ancora non comprende, ed imporci con la forza e con la costrizione è sbagliato e dannoso. Dobbiamo essere dei leader che guidano il cane nel mondo, che gli insegnano a parlare un linguaggio diverso e che lo aiutano a vivere in un contesto completamente differente rispetto a ciò che prevede la sua natura. Come nel branco di cani, anche nel gruppo sociale umano l’animale deve accreditarci e rispettarci, ma mai temerci.

E’ attraverso la fiducia che si costruirà il rapporto, ed attraverso l’accreditamento diventeremo un leader agli occhi del nostro animale. Quest’ultimo, dunque, si affiderà a noi poiché sa che noi conosciamo la giusta soluzione a molte problematiche e delegherà a noi il compito di gestire il gruppo.

Tuttavia, io credo che, talvolta, sia anche costruttivo ed emozionante ascoltare il nostro cane e farci guidare da lui; ad esempio, possiamo fargli decidere che strada prendere nei boschi e vedere dove il suo naso ci porterà, possiamo ascoltarlo quando ci comunica che preferisce non incontrare un conspecifico, possiamo imitarlo ed assecondarlo quando ci chiede di giocare… insomma ogni tanto possiamo smettere di essere leader e diventare solo compagni di vita, poiché è solo inter scambiandosi i ruoli che si crea una relazione profonda ed equilibrata.

Facciamo un esempio pratico: se chiediamo al nostro cane di svolgere un esercizio, come ad esempio di sedersi, ed il soggetto non lo esegue subito non dobbiamo farci prendere dalla collera né dallo sconforto. Non dobbiamo pensare che il nostro cane non sia capace di fare quell’azione, neppure arrabbiarci perché ci sta “disobbedendo”. Possiamo provare, invece, ad immedesimarci nel nostro amico e chiederci perché in quella situazione stia trovando difficoltà: ci sono troppe distrazioni attorno a noi? La superficie su cui dovrebbe sedersi è scomoda, oppure troppo calda o bagnata? Non sta capendo ciò che stiamo comunicando? Aiutando il soggetto a risolvere questi problemi e a svolgere in seguito l’esercizio assieme a noi, ci accreditiamo ai suoi occhi come colui che non dà semplicemente ordini, ma che è in grado di capire un disagio e di trovare una soluzione.

Ovviamente questo concetto non va applicato al singolo e banale esercizio, ma a tutto il percorso di crescita e di vita che facciamo affianco al nostro cane. Cerchiamo insomma di lasciare libero il nostro cane di scegliere, poiché quando lo faremo lui sceglierà sempre noi.

Nelle classi per cuccioli ( puppy class) i cani fanno nuove esperienze stimolanti ed i proprietari apprendono come supportarli e gestirli correttamente

Sostituendo il termine “capo” con quello di leader, comprendiamo che anche il termine “dominanza”, che presuppone il dominare qualcuno attraverso il timore e la forza , è errato sia in un contesto di branco che in un contesto di relazione uomo-animale. Talvolta, purtroppo, viene utilizzato il termine “cane dominante” per giustificare moltissimi comportamenti del cane che spesso non sono neppure un atto di ribellione. Per esempio, un cane che attacca gli altri cani non è detto che li voglia comandare, anzi è molto più probabile che ne abbia paura e che dunque si difenda. Oppure, un cane che tira al guinzaglio o non ci aspetta per passare dalle porte potrebbe essere agitato , inquieto o eccitato per moltissimi motivi. Lo stesso soggetto che non delega al proprietario l’iniziativa e la gestione delle dinamiche quotidiane, non è “dominante per natura” ma ha semplicemente assunto il ruolo di coordinatore del gruppo poiché non ha accreditato abbastanza il proprietario. Dunque, il “cane dominante” non esiste e si potrebbe persino dimenticare il concetto stesso di dominanza, sostituendolo a quello di leadership e di gestione dei ruoli.

Per comprendere quale strada seguire con il proprio animale, o per comprendere meglio il mondo cinofilo in generale, è necessario fare chiarezza su alcune terminologie che spesso vengono confuse tra loro: educazione, istruzione ed addestramento.

Educare significa dare al cane indirizzi di crescita, ma lasciargli anche campo espressivo in modo che possa confrontarsi con il mondo e far uscire il suo vero carattere. La parola deriva dal termine latino “educĕre” ( “tirar fuori”; “allevare”), ed infatti educare significa proprio far emergere le vocazioni del soggetto. Ogni cane ha le sue vocazioni, che sono certamente influenzate dalla razza, ma che sono comunque diverse ed uniche per ogni individuo.

A questo punto, quando il soggetto ha scoperto le sue vocazioni, entra in gioco l’istruzione. Istruire, infatti, significa proprio fornire strumenti al cane per poter dar seguito alle sue inclinazioni.

Sia l’educazione che l’istruzione permettono al cane di essere sereno e competente nel suo ambiente di vita e di essere pronto a gestire eventuali cambiamenti del suo quotidiano; inoltre aiutano il proprietario ad essere riconosciuto come leader a cui l’animale delega molte responsabilità poiché si fida di lui e si affida a lui.

L’addestramento,invece, consiste nell’insegnare al cane a svolgere un’attività specifica, come un percorso di Agility o il salvataggio in acqua.

Questi tre percorsi sono utili, ma possiamo affermare che l’educazione e l’istruzione siano fondamentali; l’addestramento è necessario solo se si intende procedere verso un percorso sportivo o lavorativo con il cane.

Un cane addestrato senza aver prima conseguito un percorso educativo ed istruttivo, non è altro che una macchina finalizzata ad una prestazione. Ed ecco che nascono le espressioni come “cane da Pet Therapy”, “cane da esposizione”, “cane da salvataggio” …Queste professioni non sono assolutamente sbagliate, ma è fortemente errato imporle al cane e limitare la sua esistenza ed essenza a quella singola attività. Ecco perché educazione ed istruzione diventano indispensabili, perché prima di proporre al cane un lavoro dobbiamo aiutarlo a capire chi egli sia, e comprenderlo noi con lui.

Dunque, finalizzare la vita del cane ad una sola prestazione, significa non dargli affatto la possibilità di vivere. Ne è un esempio il cane che, al centro cinofilo, esegue tutti i comandi e le attività richieste e dunque vince tutte le gare di obbedienza. Ad occhi esterni, quel soggetto può sembrar godere di un’ottima relazione ed allineamento col suo proprietario; dobbiamo però chiederci se, inserito nel suo contesto di vita quotidiana, quel cane sia in grado di essere sereno e competente e se sia in grado di affidarsi al proprietario quando la situazione lo richiede. Infatti un cane che risponde ai comandi in un certo ambiente, ma che non ha campo espressivo in nessun altro, non è che una macchina funzionante per associazioni stimolo-risposta. In questo caso sono state ottenute molte prestazioni utili, ma è andata persa l’individualità del cane; se questo è il vostro obbiettivo, vi consiglio caldamente di rivolgervi a negozi come L’Euronics e di lasciar perdere allevamenti o canili.

Ora che abbiamo compreso i differenti percorsi di crescita ed i loro obbiettivi, dobbiamo collocarli correttamente nella vita del cane. Per iniziare, l’educazione è destinata ai cuccioli fino a circa sei mesi ed inizia già prima della nascita: anche solo accarezzare correttamente la pancia della madre incinta, fornisce al cucciolo delle esperienze che suscitano emozioni positive.

L’istruzione, invece, inizia con la preadolescenza (sette mesi circa) e sebbene abbia i suoi punti più critici durante il primo anni di età, continua poi anche nell’età adulta. Infine, l’eventuale (ma non indispensabile) addestramento deve iniziare quando il soggetto è già adulto, dunque dopo l’anno di età. Ovviamente ogni cane è diverso e cresce con modalità e tempistiche differenti, dunque bisogna sempre affidarsi ad un educatore (o ad un addestratore) e ad un veterinario per comprendere con esattezza in quale fase evolutiva si trovi un determinato individuo.

Abbiamo già compreso che il Leader non è il capobranco, che non bisogna pretendere dal nostro cane quanto piuttosto aiutarlo a comprendere ed insegnargli a fidarsi di noi. Ma come si costruisce una corretta leadership?

Il leader è, prima di tutto, colui che propone; dunque, per accreditarci agli occhi del nostro cane e per diventarne il leader, dobbiamo coinvolgerlo in molteplici esperienze da vivere insieme a noi. Se limitiamo la nostra vita con l’animale ad oziare sul divano ed a poche brevi uscite solo per fare i bisogni, non saremo mai nessuno ai suoi occhi se non colui che ogni tanto procura il cibo. La relazione, però, è molto più di questo: si basa sullo scoprire il mondo insieme, sul fare attività e giochi, ma anche semplici passeggiate lunghe ed appaganti (col telefono ben riposto in tasca!). Proponendo al cane molteplici esperienze, lo aiutiamo anche a comprendere il suo posto nel mondo ed il suo ruolo all’interno della famiglia. Infatti ogni elemento del gruppo ha il suo compito, ed è importante aiutare il cane a sentirsi utile per noi.

Il leader è colui che propone, ma anche colui che protegge e tutela. Dobbiamo dunque conoscere il più possibile il nostro compagno e riconoscere quando qualcosa lo preoccupa o lo mette in difficoltà. Ad esempio, se il vostro amico a quattro zampe è diffidente verso le persone, eviteremo noi per primi di farlo accarezzare da tutti i passanti. In questo modo lo aiuteremo a svolgere una passeggiata serena ed a comprendere che siamo noi a farci carico di quella situazione problematica.

Ovviamente le regole devono esserci, un cane ha fortemente bisogno di regole definite; tuttavia ci vuole coerenza nel dettarle, soprattutto se vi sono più persone in famiglia.

Nelle classi per adolescenti ( junior class) i proprietari imparano anche a gestire i loro animali in contesti quotidiani e cittadini, come una passeggiata in città

Per aiutare l’animale a rispettare le direttive del gruppo, cerchiamo sempre di non inibire e basta i suoi comportamenti; è giusto, a volte, sgridare e negare qualcosa, ma cercando sempre di proporre al cane una valida alternativa. Ad esempio, proponendogli un gioco da fare con noi in giardino invece di andare ad abbaiare ai vicini; oppure dandogli qualcosa da rosicchiare se non riesce a calmarsi in un luogo pubblico in cui dobbiamo sostare per un po’.

In conclusione, sono la fiducia, la propositività, i ruoli, la protezione, le alternative e le esperienze condivise i veri “premi” che il nostro compagno di vita gradisce ricevere da noi. La relazione è questo, un insieme di paradigmi che aiutano a formare un rapporto profondo ed intimo, a cui mai si potrebbe ambire con la semplice inibizione o col semplice premio alimentare. Certo, la strada può rivelarsi molto più impervia rispetto a quella del mero controllo o del semplice baratto col bocconcino, ma porta ad un risultato nettamente superiore a cui tutti possono ambire, guidando il proprio cane ma anche, spesso, lasciandosi guidare da lui.

Articolo scritto da Livia Carnazza

104 commenti

  1. Wonderful article! We will be linking to this great post on our site. Keep up the great writing. Eryn Dieter Moia

  2. Everything is very open with a very clear clarification of the challenges. Rosie Augusto Daisey

  3. Awesome article post.Much thanks again.

  4. Your views stand in agreement with my views in the majority. This constitutes quality reading material for your readers. Emelina Abelard Susie

  5. I have recently started a web site, the info you provide on this site has helped me greatly. Thanks for all of your time & work. Pearline Barclay Meingoldas

  6. Really informative blog article. Much thanks again. Great. Reeta Cobby Quint

  7. If you desire to grow your knowledge simply keep visiting this web site and be updated with the most up-to-date news update posted here.| Jacquelin Hayden Burnside

  8. Aw, this was an extremely good post. Taking a few minutes and actual
    effort to make a very good article… but what can I
    say… I put things off a lot and don’t seem to get anything done.

  9. Thankfulness to my father who told me on the topic of
    this website, this web site is in fact amazing.

  10. If you would be happy for a week take a wife if you would be happy for a month kill a pig but if you would be happy for all your life plant a garden.

  11. What i do not realize is in reality how you are not actually much more well-favored than you
    might be right now. You’re so intelligent. You realize therefore significantly in terms of this topic,
    made me in my view believe it from numerous various angles.
    Its like men and women don’t seem to be involved until it is one thing
    to accomplish with Woman gaga! Your individual stuffs nice.
    At all times take care of it up!

  12. I love your blog.. very nice colors & theme. Did you make this
    website yourself or did you hire someone to do it for you?
    Plz reply as I’m looking to design my own blog
    and would like to find out where u got this from.
    thanks a lot

  13. Hi, I think your blog may be having internet browser compatibility problems.

    Whenever I look at your website in Safari, it looks fine however, when opening in I.E., it’s got some overlapping issues.
    I just wanted to give you a quick heads up! Aside from that, wonderful site!

  14. A lot of blog writers nowadays yet only a few have posts worth spending time on browsing.

  15. Hi, I do think this is an excellent web site.

    I stumbledupon it 😉 I will come back once again since I saved as
    a favorite it. Money and freedom is the best way to change, may you be
    rich and continue to guide others.

  16. I’m gone to tell my little brother, that he should also visit
    this weblog on regular basis to get updated from latest news.

  17. If you are going for best contents like me, simply pay a visit this web site daily
    since it presents quality contents, thanks

  18. I’m not certain where you are getting your information, but great topic.
    I needs to spend a while learning much more or working out more.
    Thanks for excellent info I used to be on the lookout
    for this information for my mission.

  19. What an outstanding way of considering points.

  20. Specifically the sort of web content that enhances the web. Many thanks!

  21. “I must thank you for the efforts you have put in penning this blog. I’m hoping to view the same high-grade blog posts from you in the future as well. In fact, your creative writing abilities has inspired me to get my very own site now ;)”
    דירות דיסקרטיות בחיפה

  22. Just bookmarked this blog post as I have actually found it quite useful.

  23. “Excellent article. I definitely appreciate this site. Keep it up!

    456854

  24. I’m not sure where you are getting your info, but great topic.
    I needs to spend some time learning much more or understanding more.
    Thanks for great info I was looking for this info for my mission.

  25. It’s truly very difficult in this full of activity life to listen news on TV, therefore I simply use the web for that reason, and get the newest information.

  26. It’s remarkable in favor of me to have a website, which is useful designed for my knowledge.
    thanks admin 0mniartist asmr

  27. Remarkable! Its in fact remarkable post, I have got much clear idea on the topic
    of from this paragraph. 0mniartist asmr

  28. Hello there, just became alert to your blog through Google, and
    found that it’s truly informative. I am going to watch out for brussels.

    I’ll be grateful if you continue this in future.
    Many people will be benefited from your writing.
    Cheers! asmr 0mniartist

  29. Asking questions are genuinely good thing if you are not understanding
    anything fully, but this paragraph offers good understanding yet.
    asmr 0mniartist

  30. Way cool! Some extremely valid points! I
    appreciate you writing this write-up and the rest of the website is very good.

  31. This website truly has all of the information I wanted about this subject and didn’t know who to ask.

  32. I’m very pleased to discover this site. I need to
    to thank you for your time for this particularly wonderful read!!
    I definitely savored every little bit of it and
    I have you book-marked to check out new information on your
    blog.

  33. I am not sure where you’re getting your info, but good
    topic. I needs to spend some time learning much more or understanding more.

    Thanks for excellent information I was looking for
    this information for my mission. asmr 0mniartist

  34. I wanted to thank you for this fantastic read!! I certainly enjoyed every little
    bit of it. I’ve got you saved as a favorite to check out new things you post…

  35. What an outstanding way of considering things.

  36. What’s up, its fastidious piece of writing on the topic of
    media print, we all understand media is a great source of facts.
    asmr 0mniartist

  37. Very few authors with appropriate expertise of the topics they cover.

  38. What’s up to all, how is everything, I think every one is getting more
    from this site, and your views are good in favor of new people.
    0mniartist asmr

  39. WOW just what I was looking for. Came here by searching for asmr 0mniartist asmr

  40. Hi there colleagues, how is the whole thing, and what you wish for to say about this article, in my view its actually remarkable for me.
    asmr 0mniartist

  41. I used to be able to find good advice from your
    content.

  42. If you wish for to take a great deal from this paragraph then you have to apply these strategies to your won website.

  43. Currently it seems like Expression Engine is the best blogging platform out
    there right now. (from what I’ve read) Is that
    what you are using on your blog?

  44. Everyone loves it when individuals come together and share thoughts.
    Great site, keep it up!

  45. Not many writers with correct expertise of the subjects they discuss.

  46. Your way of addressin this subject is both terrific and inspiring.

  47. You have covered this subject properly.

  48. Hi there would you mind sharing which blog platform you’re working with?
    I’m looking to start my own blog soon but I’m having a tough time deciding
    between BlogEngine/Wordpress/B2evolution and Drupal.
    The reason I ask is because your design and style seems different then most blogs and I’m looking for something completely unique.
    P.S My apologies for being off-topic but I had to ask!

    delta 8 carts Area 52 – delta 8 carts Area 52

    delta 8 carts Area 52 – Area 52 delta 8 carts

    delta 8 THC area 52 – buy delta 8 THC area 52

    delta 8 THC area 52 – Area 52 Delta 8 THC

    area 52 delta 8 THC products – delta 8 area 52

  49. I would like to thank you for the efforts you have put in penning this
    blog. I am hoping to see the same high-grade blog posts by you later on as well.

    In fact, your creative writing abilities has
    motivated me to get my own site now 😉

    area 52 delta 8 THC products – area 52 delta 8 THC products

    area 52 delta 8 THC products – Area 52 delta 8 carts

    delta 8 THC for sale area 52 – area 52 delta 8 THC products

    delta 8 carts Area 52 – area 52 delta 8 THC products

    delta 8 carts Area 52 – buy delta 8 THC area 52

  50. Very nice post. I just stumbled upon your blog and wanted to say that I have really enjoyed browsing your blog posts.

    After all I will be subscribing to your feed and I hope you write again soon!

  51. Really when someone doesn’t know after that its up to other visitors that they will
    assist, so here it occurs.

  52. Thanks for a marvelous posting! I definitely enjoyed reading it, you could be a great author.
    I will be sure to bookmark your blog and will often come back in the future.
    I want to encourage you to ultimately continue your great writing, have a
    nice holiday weekend!

  53. Link exchange is nothing else however it is just
    placing the other person’s blog link on your page at proper place and other person will also do similar for you.

  54. Just bookmarked this blog post as I have actually found it rather handy.

  55. Greetings! This is my first visit to your blog!
    We are a team of volunteers and starting a new initiative in a
    community in the same niche. Your blog provided us useful
    information to work on. You have done a extraordinary job!

  56. My partner and I stumbled over here from a different page
    and thought I might check things out. I like what I see so now
    i am following you. Look forward to looking into your web page
    yet again.

  57. I love the way you have actually concluded this post …

  58. I have read so many articles or reviews concerning the
    blogger lovers except this article is in fact a pleasant piece of writing,
    keep it up.

  59. Today, I went to the beachfront with my kids. I found
    a sea shell and gave it to my 4 year old daughter and said
    “You can hear the ocean if you put this to your ear.” She
    placed the shell to her ear and screamed. There was a hermit crab
    inside and it pinched her ear. She never wants to go back!

    LoL I know this is totally off topic but I had to tell
    someone!

  60. I’m really enjoying the theme/design of your web site.
    Do you ever run into any web browser compatibility issues?

    A handful of my blog visitors have complained about my blog not working correctly in Explorer but looks
    great in Chrome. Do you have any tips to help fix this problem?

  61. Great article. I am dealing with some of these issues as well..

  62. At this time it seems like BlogEngine is the preferred blogging platform out there
    right now. (from what I’ve read) Is that what you are
    using on your blog?

  63. Greetings! Very useful advice within this article! It’s the little
    changes that produce the most important changes.

    Thanks a lot for sharing!

  64. I was suggested this website by my cousin. I’m not sure whether this post is written by him as no one else know such detailed about my difficulty.
    You’re wonderful! Thanks!

  65. Good post. I learn something new and challenging on sites I stumbleupon everyday.

    It’s always helpful to read through content from other authors and
    use a little something from other web sites.

  66. scoliosis
    Wonderful website you have here but I was wanting to know if
    you knew of any user discussion forums that cover the same topics talked
    about in this article? I’d really like to be a part of community where
    I can get responses from other knowledgeable people that share the same interest.
    If you have any suggestions, please let me know. Bless you!
    scoliosis

  67. scoliosis
    Awesome! Its genuinely remarkable piece of writing,
    I have got much clear idea regarding from this piece of writing.
    scoliosis

  68. I wanted to thank you for this great read!! I definitely enjoying every little bit of it I have you bookmarked to check out new stuff you post…

  69. Very few writers with correct understanding of the topics they cover.

  70. certainly like your website but you need to test the spelling on quite a few of your posts. Several of them ar

    토토사이트
    e rife with spelling issues and I to find it very bothersome to tell the reality nevertheless I will certainly come again.

  71. free dating sites
    What i don’t understood is if truth be told how you’re not really much more well-preferred
    than you may be now. You are so intelligent. You recognize therefore considerably
    when it comes to this topic, made me in my view imagine it from so
    many various angles. Its like men and women don’t seem to
    be interested until it is something to accomplish with
    Woman gaga! Your individual stuffs outstanding. All the time take
    care of it up! https://785days.tumblr.com/ dating sites

  72. dating sites
    This website definitely has all of the information I needed about this subject and didn’t know who to ask.
    dating sites

  73. First off I would like to say superb blog!

    I had a quick question in which I’d like to ask if you do not mind.

    I was interested to find out how you center yourself and
    clear your mind prior to writing. I’ve had a tough time clearing my
    mind in getting my thoughts out. I do take pleasure in writing
    but it just seems like the first 10 to 15 minutes tend to be lost just trying to figure out how to
    begin. Any ideas or tips? Thanks!

  74. The very next tim
    토토사이트
    e I read a blog, Hopefully it does not disappoint me as much as this one. After all, Yes, it was my choice to read through, nonetheless I actually thought you would have something interesting to talk about. All I hear is a bunch of complaining about something that you can fix if you were not too busy looking for attention.

  75. Normally I do not read article on blogs, but I would like to say that
    this write-up very forced me to check out and do
    it! Your writing taste has been amazed me. Thanks, very nice article.

  76. Wow! After all I got a webpage from where I can really take helpful facts concerning my study and
    knowledge.

  77. An impressive share! I have just forwarded this onto a coworker who was conducting a little homework on this. And he actually bought me dinner because I found it for him… lol. So let m온라인카지노

    e reword this…. Thanks for the meal!! But yeah, thanks for spending time to discuss this subject here on your web site.|

  78. I adore the way you have concluded this blog post …

  79. Your way of addressin this subject is both fantastic and inspiring.

  80. What’s up, everything is going perfectly here and ofcourse every one is sharing information, that’s really good, keep up writing.

  81. I’m impressed, I must say. Rarely do I come across a blog that’s both educative and interesting, and let me tell you, you have hit the nail on the head. The issue is an issue that too few men and women are speaking intelligently about. I’m very happy that I came across this during my search for something regarding this.|

  82. Hello, i think that i saw you visited my website thus i came to “return the favor”.I am attempting to find things to improve my site!I suppose its ok to use some of your ideas!!|

  83. Hi there, just became aware of your blog through Google, and found that it is truly informative.
    I am gonna watch out for brussels. I will appreciate
    if you continue this in future. A lot of people will be benefited from your writing.
    Cheers!

  84. Fantastic web site. A lot of useful information here. I am sending it to some buddies ans also sharing in delicious.
    And certainly, thank you for your sweat!

  85. My family all the time say that I am killing my
    time here at web, however I know I am getting know-how all the time by reading thes pleasant content.

  86. excellent publish, very informative. I ponder why the opposite specialists of
    this sector don’t notice this. You must proceed your writing.
    I’m confident, you’ve a huge readers’ base already!

  87. Hey I know this is off topic but I was wondering if you knew of any widgets I could add to my
    blog that automatically tweet my newest twitter updates.
    I’ve been looking for a plug-in like this for quite some
    time and was hoping maybe you would have some experience with something like this.
    Please let me know if you run into anything. I truly enjoy reading your
    blog and I look forward to your new updates.

  88. You are so cool! I do not suppose I’ve truly read something like that before. So great to discover somebody with

    스포츠사이트
    This site is something that is needed on the web, someone with some originality.

  89. It is in reality a great and helpful piece of information.
    I am happy that you just shared this helpful information with us.
    Please stay us up to date like this. Thanks for sharing.

  90. I constantly emailed this website post page to all
    my friends, for the reason that if like to read it after that my
    friends will too.

  91. I just couldn’t depart your website before suggesting that I actually loved the usual information a person supply in your
    guests? Is gonna be again steadily to check out new posts

  92. I have read so many articles or reviews concerning the blogger lovers but this post is actually a fastidious post, keep it up.

  93. [url=http://pillsildenafil.com/]viagra online order india[/url]

  94. Incredible points. Solid argum
    온라인카지노
    ents. Keep up the great effort.|

  95. This is my first time go to see at here and i am truly p
    바카라
    leassant to read all at single place.

  96. Greetings, I think your blog could be having browser compatibility issues. Whenever I look at your sit
    안전놀이터e in Safari, it looks fine however when opening in Internet Explorer, it has some overlapping issues. I merely wanted to provide you with a quick heads up! Other than that, great blog.

  97. You are so cool! I do not suppose I’ve truly read something like that before. So great to discover somebody온라인카지노
    with original thoughts on this topic. Seriously.. many thanks for starting this up. This site is something that is needed on the web, someone with some originality.

  98. You actually make it seem really easy together with your presentation but I find this topic to be actually one thing which I believe I might never understand. It sort of feels too complicated and very extensive for me. I’m taking a look ahead on your next submit, I’ll attempt to get the hold of it!|

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.