La “Scuola per cuccioli”…la Puppy Class

Puppy Class: a lezione con i cuccioli e per i cuccioli

Puppy Class - scuola per cuccioli

Puppy Class – scuola per cuccioli

Pensavate che i banchi di scuola fossero destinati solo ai giovani umani? Ed invece no: anche i cani vanno a lezione! In queste righe vi spiegherò cosa sono le scuole per cuccioli e perché sono così importanti sia per i cani che per i proprietari.

L’ingresso di un cucciolo in casa porta sicuramente gioia e nuove fantastiche opportunità per tutta la famiglia, ma è anche un evento che richiede pazienza, responsabilità e competenza da parte dei nuovi proprietari. Questo perché un cane molto giovane sta scoprendo il mondo per la prima volta, si sta affacciando con occhi curiosi all’universo dei suoi conspecifici (n.d.r. gli altri cani), ma anche al nostro.

Se l’universo dei cani può apparire più comprensibile grazie al patrimonio genetico di cui il piccolo dispone, la vita umana ed il nostro linguaggio sono per il cucciolo un’incognita immensa. Perciò saranno frequenti errori ed incomprensioni, davanti ai quali spesso il proprietario potrebbe scoraggiarsi o spazientirsi. In realtà questi problemi, o meglio questi “gap linguistici” sono del tutto normali ed affrontabili con la giusta preparazione.

Facciamo un esempio : nel linguaggio canino, il ringhio è un segno di minaccia ed i cuccioli hanno imparato dalla madre ad avere soggezione di un altro cane quando questo mostra i denti. Invece, per noi, mostrare la dentatura, ovvero sorridere, è un segnale di felicità ed approvazione; immaginate quanto può essere disorientato un cucciolo che si inserisce nella sua nuova famiglia umana, in cui tutti lo guardano a denti scoperti!

Puppy Class - scuola per cuccioli

Puppy Class – scuola per cuccioli

Ed ecco che entra in gioco la Puppy Class, ovvero la “Scuola per cuccioli”: percorsi di gruppo comprensivi di sei incontri, della durata di un’ora ciascuno ed a cadenza settimanale, in cui cani e proprietari si mettono in gioco per comprendere meglio l’uno il mondo dell’altro.

Ma quando è ora di iscrivere il nostro cane a scuola? Quando possiamo definirlo cucciolo?
Iniziamo specificando che l’educazione del cucciolo dovrebbe iniziare già nella pancia della madre ; coloro che si occupano delle cagne gravide (allevatori, volontari di canili oppure semplici proprietari che desiderano far fare una cucciolata al loro animale) dovrebbero sapere quanto sia fondamentale il periodo della gestazione, sia per la madre che per i piccoli. E’ molto importante, durante la gravidanza, accarezzare correttamente il ventre della futura mamma, per trasmettere ai feti il piacere del tocco della mano umana e per abituarli già in quel momento al contatto.
Dopo il parto, i cuccioli devono obbligatoriamente passare almeno due mesi in stretta vicinanza con la madre; ciò non vuol dire avvicinarsi a lei solo per le poppate, ma vivere quasi sempre a contatto con lei. Infatti in questi due mesi la madre insegna ai piccoli cosa significhi essere cane e come parlare il linguaggio canino; l’apprendimento avviene anche dopo, ma se il piccolo salta questo apprendistato si porterà dietro enormi lacune che non potranno mai essere del tutto colmate.
Inoltre è importante anche l’ambiente di vita del cucciolo in questo periodo neonatale: deve essere sicuro e protetto, ma non completamente isolato da luci e suoni.
Dopodiché, a circa due mesi, il cucciolo può essere adottato dalla famiglia umana. Questo distacco dalla madre e dai fratelli rappresenta un trauma per il cane, che deve essere aiutato dai nuovi proprietari.
Considerando che ogni soggetto canino è unico e diverso, un cucciolo può essere definito tale fino a 7-8 mesi.

Puppy Class - scuola per cuccioli

Puppy Class – scuola per cuccioli

Ci sono esperienze con cani, umani, oggetti, suoni e odori che devono essere affrontate prima che il cane sia troppo grande, in modo che possa assimilarle a dovere e che diventi un adulto equilibrato. Un cucciolo che vede la città , le automobili, i rumori , la folla nei suoi primi mesi di vita può abituarsi ad un contesto urbano più facilmente rispetto ad un altro cucciolo che ha vissuto in ambienti isolati fino all’adolescenza.
Le Scuole per cuccioli servono proprio a questo : aiutare i proprietari a comprendere la comunicazione canina ed affiancare i cuccioli nelle esperienze formative e fondamentali che devono essere intraprese in quel periodo sensibile.

Generalmente, la nostra lezione viene divisa in tre parti: una prima parte in cui si danno nozioni ai proprietari su come risolvere alcuni problemi frequenti come le deiezioni in casa, la distruzione di oggetti, l’incapacità di stare a casa da soli, il tirare al guinzaglio, le continue richieste di attenzione, l’utilizzo della bocca e del morso per giocare… In questo momenti gli allievi umani si confrontano tra loro e con gli educatori cinofili, raccontando le loro esperienze , le loro difficoltà , ma anche i progressi e le piccole vittorie quotidiane che stanno raggiungendo con il cucciolo durante il percorso.
La seconda parte della lezione è invece dedicata agli esercizi: gli educatori cinofili insegnano ai binomi cane-proprietario dei semplici esercizi con obbiettivi diversi, che devono essere poi ripetuti durante la vita di tutti i giorni. Queste attività sono utili per la gestione quotidiana del cane ed inoltre permettono ai cuccioli di fare nuove esperienze, di sperimentare e sperimentarsi accanto al proprietario.
La parte finale della classe è solitamente dedicata ai momenti di socializzazione e perfezionamento della comunicazione: si liberano i cuccioli in un’apposita area recintata in modo che possano comunicare correttamente tra loro. Questi momenti sono fondamentali, poiché i giovani cani hanno bisogno di continuare lo studio del linguaggio dei conspecifici, iniziato con la madre. Durante le socializzazioni, vengono coinvolti alcuni cani adulti competenti ed equilibrati che gestiscono le dinamiche tra i cuccioli, bloccano o rimproverano coloro che esagerano ed invece affiancano e sostengono i soggetti più timidi. La presenza dei cani regolatori è indispensabile per far sì che tutti i partecipanti imparino correttamente come comportarsi in un gruppo sociale canino.
Tutto il percorso educativo della Puppy Class ha l’obbiettivo di rendere il cane in grado di vivere con serenità e competenza nel suo ambiente quotidiano e di insegnare al proprietario come essere una base sicura che guida e tutela il cucciolo nel mondo.
Il “percorso scolastico” può successivamente continuare con le classi per adolescenti (la JUNIOR CLASS, destinata a cuccioloni di età compresa tra sei mesi ed un anno circa) in cui si consolida ancor di più la relazione tra cane e proprietario ed in cui si prosegue con le attività educative, selezionate a seconda dei bisogni di ogni singolo cane presente.
È necessario ricordare, però, che il percorso di crescita non termina con la fine delle lezioni ma continua per tutta la vita del cane. Anzi, più precisamente, durante le classi si pongono semplicemente le basi per quelle che saranno le vere lezioni e le vere sfide, che il cane ed il proprietario dovranno affrontare insieme ogni giorno.

Puppy Class - scuola per cuccioli

Puppy Class – scuola per cuccioli

Per concludere, mi piacerebbe esporre il mio parere e raccontare la mia esperienza: lavoro come educatrice cinofila da alcuni anni e l’associazione “Orma di Maya ASD” mi ha offerto l’opportunità di mettermi in gioco attraverso le classi per cuccioli e per adolescenti. Inutile dire che seguo ogni percorso come fosse il mio e che ogni binomio mi ha insegnato qualcosa di importante.
Ogni tanto, mi chiedo se sia più io ad uscire arricchita da quest’esperienza, o i miei allievi…ma in fondo è risaputo che chi non sa fare insegna, e chi sa fa.

Per iscrivere il tuo cane alle nuove classi in partenza (prossimo inizio SABATO 18 AGOSTO ORE 9) contattaci….
ORMA DI MAYA A.S.D.
Indirizzo mail: cinofilia@ormadimaya.it

Facebook : ORMA DI MAYA
Cellulare :3498652139 ( Simone Volpin)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *